Progetto Eduka

A conclusione delle attività legate al progetto EDUKA Educare alla diversità – Vzgajati k različnosti (www.eduka-itaslo.eu), finanziato dall’Unione Europea con il Programma per la Cooperazione Transfrontaliera Italia-Slovenia 2007-2013, mercoledì 15 maggio 2013 alle ore 12.30 presso la sede della Comuntà degli italiani »Santorio Santorio« di Capodistria (via Fronte di liberazione 10), gli studenti della classe IVa dell’ISIS Carducci-Dante di Trieste (guidato dalla prof.ssa Annamaria Zecchia) e della classe III del Ginnasio G.R. Carli di Capodistria (guidato dalla prof.ssa Mojca Kraševec), hanno presentato i risultati del lavoro di ricerca realizzato durante i laboratori transfrontalieri.

Durante la presentazione e’ stato mostrato anche un cortometraggio che contiene interviste con gli insegnanti, gli alunni, i ricercatori coinvolti nel progetto e molte interviste con dei passanti ripresi sia a Trieste sia a Capodistria ai quali sono state chieste opinioni su come loro stessi vivono il multiculturalismo e in che modo percepiscono la questione della convivenza e della tolleranza nel territorio di confine …

Il lavoro di ricerca e’ una delle tappe previste nell’ambito del progetto EDUKA. Nell’anno scolastico 2013/14 altre due scuole, questa volta con lingua d’insegnamento slovena, e precisamente il Liceo umanistico A. M. Slomšek di Trieste e il Centro scolastico S. Kosovel di Sesana, svolgeranno un simile percorso di ricerca.

Il progetto si concluderà nel giugno 2014 con un convegno al quale parteciperanno ospiti illustri del mondo della ricerca e gli alunni delle 4 scuole coinvolte.

Torna in alto