Lo studio della spinta di Archimede nella piscina di Giusterna

Giovedì 30 novembre la prima ginnasio con i tre allievi della quarta che hanno scelto fisica come materia da portare all’esame di maturità hanno svolto, divisi in tre gruppi, nella piscina di Giusterna le attività autentiche proposte nell’ambito dell’insegnamento flessibile di fisica sul tema delle forze.
Le attività proposte per l’apprendimento della spinta di Archimede erano:

  • il galleggiamento e le immersioni – le tecniche e lo studio del galleggiamento del corpo umano nell’acqua,
  • il gioco della pallanuoto – lo studio della gittata nei lanci della palla, le tecniche di gioco,
  • la spinta di Archimede e la pressione idrostatica – il varo delle barchette a vapore, l’immersione dei palloncini, la zucca e il suo galleggiamento.

Gli allievi riassumeranno le loro osservazioni, misurazioni ed esperienze in una presentazione davanti alla classe da preparare entro la metà di dicembre.

Torna in alto