Il portfolio di geometria – A.S. 2020/2021

Gli allievi hanno realizzato i seguenti progetti/ricerche::

  • Teo – ha elaborato il cubo con la diagonale spaziale al computer e l’ha stampato con la stampante 3D
  • Manuel – ha progettato il modello di barca con il software Blender e l’ha stampata con la stampante 3D, inoltre ha ricostruito lo specchio ustorio, uno degli strumenti del museo scolastico, sempre in Blender e l’ha stampato con la stampante 3D
  • Luca – ha realizzato un piano inclinato con la brachistocrona, elaborato in Blender e stampato con la stampante 3D
  • Marco – ha progettato l’automobile in SketchUp e l’ha stampata con la stampante 3D
  • Beatrice – ha costruito il modello del campanile a mano con il legno compensato e l’ha dipinto a mano
  • Naomi – ha progettato il mandala geometrico in GeoGebra e l’ha dipinto a mano su quattro tele
  • Kemal – ha programmato il platform game geometrico sulla piattaforma Scratch
  • Gaia – ha costruito il cubo infinito in cartoncino colorato
  • Anna – ha realizzato la ricerca sulle spirali in natura
  • Staša – ha realizzato la ricerca sulla forme geometriche in natura
  • Rok – ha realizzato la ricerca sulla forme geometriche in natura e sulla fisica della resistenza dell’aria sui corpi sferici in ambito sportivo

 

Anno scolastico 2020/2021 – classe II, prof. Antonio Rocco

Il curricolo di matematica del secondo anno del ginnasio prevede lo svolgimento dell’argomento La geometria di Euclide o del piano.

Durante le ore di lezione, quest’anno prevalentemente svolte a distanza e in videoconferenza, l’uso della lavagna interattiva e dei software GeoGebra e OpenBoard possono limitare, soprattutto nelle classi dove gli allievi presentano competenze ICT e manuali nell’uso degli accessori geometrici a livelli differenti, lo sfruttamento di tutte le possibilità che possono offrire i mezzi tecnologici e classici nell’apprendimento dei concetti della geometria del piano.

Con il ritorno della didattica in presenza, il 24 maggio 2021 gli allievi hanno consegnato il loro portfolio che prevedeva:

il disegno geometrico fatti con gli accessori per il disegno e con GeoGebra,
la costruzione di alcuni corpi geometrici in cartoncino,
a scelta, l’ideazione di un progetto, da concordare preventivamente con il docente, o la stesura di una ricerca.

Gli allievi con un progetto o una ricerca hanno presentato il loro portfolio alla classe.

Torna in alto