Il laboratorio di fisica interattivo, creativo e interdisciplinare nella piscina di Capodistria

Lunedì mattina la classe I ha svolto quattro ore di laboratorio nella piscina di Capodistria. Abbiamo avuto, gradito ospite ,il sommozzatore Gregor Basiaco, già allievo del nostro ginnasio, che dopo aver descritto in che cosa consiste il suo lavoro ha spiegato e poi fatto fare agli alunni immersioni, galleggiamento, misurazioni con il dinamometro, tecniche di respirazione sott’acqua.

Parallelamente gli alunni, con la prof.ssa Sabaz, hanno verificato da protagonisti la legge di Stevino, il principio di Pascal e la spinta di Archimede con i palloncini, le patate e la zucca, la siringa, i pesi facendo misurazioni della massa, del volume e direttamente della spinta di Archimede con i dinamometri.

Gli alunni elaboreranno gli esperimenti svolti in piscina in quattro relazioni di laboratorio.

 

Ringraziamo per la collaborazione Gregor Basiaco e Vito Gregorich.

Torna in alto