08 Apr. 2016

Il mese di aprile si è aperto in modo particolarmente creativo per i ragazzi della prima che hanno avuto la possibilità di entrare in un vero e proprio atelier d’artista.

Nel centro storico di Isola, nei pressi di Piazza Manzioli, ha aperto il suo studio creativo la polivalente Fulvia Grbac. Laureata all’Accademia di Belle Arti a Venezia non ha mai smesso di affinare la propria formazione, che integra partecipando a diversi laboratori e corsi internazionali. Questa dedizione allo studio e alla ricerca è riflesso nel suo impegno in ambito formativo, visto il suo ruolo di insegnate d’arte in seno a diverse scuole della CNI e di mentore di svariati laboratori creativi per tutte le fasce di età.

E proprio ad uno di questi laboratori hanno partecipato i nostri ragazzi. Guidati dalla Grbac, che da tempo dimostra una grande affinità verso l’arte grafica, hanno scoperto le principali tecniche e particolarità di questa disciplina. Hanno potuto scoprire i diversi tipi di matrice, il funzionamento di diversi torchi, i diversi processi di lavorazione e gli svariati effetti che questi possono produrre. I ragazzi hanno dimostrato un grande interesse nello sperimentare con questa tecnica, producendo un notevole numero di lavori e scoprendo di poter creare una grafica anche a casa propria con materiali a basso costo.

Ciliegina sulla torta una breve dimostrazione di kamishibai, tecnica di narrazione giapponese che usa la carta e l’arte grafica come medium, un po’ teatro e un po’ fumetto.

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1042559089124157.1073741835.968883306491736&type=3