• 00 386 (0)5 620-96–20
  1. Denominazione del programma: Ginnasio di lingua italiana nel territorio nazionalmente misto dell’Istria Slovena.
  2. Le finalità generali per i ginnasi sono definite nell’articolo 2 della Legge sui ginnasi.
    • Attuare: un programma di insegnamento in funzione della continuazione degli studi, stimolare la creatività, sviluppare le attitudini all’apprendimento, le capacità, le abilità e altre qualità necessarie per un futuro inserimento professionale e per la propria affermazione sociale.
    • Ricollegarsi: al sapere, alle abilità, alle competenze acquisite nella scuola elementare sviluppando sistematicamente il livello d’istruzione raggiunto.
    • Proporre: un approccio globale onnicomprensivo, basato sulla complessità del mondo, sull’interdipendenza delle scienze nei diversi campi come pure sullo sviluppo delle discipline quale presupposto per una comprensione interdisciplinare del mondo. Nei ginnasi gli studenti apprendono le strutture basilari, i modelli delle varie scienze.
    • Garantire: la possibilità di scelta sia a livello d’istituto (proponendo diversi tipi di ginnasio) sia a livello individuale. Le offerte di base devono venir proposte ad un livello superiore in relazione al campo specifico di riferimento e garantire nello stesso tempo una istruzione di base equilibrata. Gli studenti di ginnasi, per una loro formazione culturale generale, necessitano pure di esperienze nel campo dell’arte musicale, di quella figurativa e in quello delle altre arti.
    • Garantire: l’acquisizione di un corrispondente livello di sapere, di capacità, di abilità e di competenze cognitive, necessarie alla continuazione degli studi universitari ed alla propria affermazione professionale.
    • Stimolare: l’interesse per le conoscenze teoriche e preparare gli studenti ad una visione personale del mondo.
    • Avviare: alla conoscenza delle attuali tecnologie e allo sviluppo dell’inventività e della creatività.
    • Favorire: lo sviluppo della personalità nei suoi diversi aspetti: psicofisico, sociale, morale ed estetico e nella sua totalità.

    Il Ginnasio deve educare e garantire un’istruzione ampia e generale, proponendo quel sapere che permette l’accesso agli studi universitari.

  3. Finalità specifiche:
    • favorire la comprensione in lingua italiana e in lingua slovena e abilitare alla continuazione degli studi in ambedue le lingue
    • favorire le conoscenze del patrimonio naturale, culturale e storico della comunità nazionale italiana, della sua nazione madre e del popolo sloveno
    • sviluppare il senso di appartenenza statale
    • sviluppare il senso dell’identità nazionale e favorire lo sviluppo delle tradizioni culturali di appartenenza
    • educare al rispetto ed alla comprensione delle diversità nazionali e culturali, come pure alla collaborazione tra il popolo sloveno e gli appartenenti alla comunità nazionale italiana
    • far conoscere la situazione delle comunità nei paesi limitrofi e sviluppare contatti con gli appartenenti e gli istituti di quelle comunità.
  4. Durata degli studi: 4 anni
  5. Modalità d’obbligo di verifica e di valutazione del sapere: le modalità d’obbligo di verifica e di valutazione del sapere, come previsto dall’Articolo 38 della legge sui ginnasi, possono svolgersi per iscritto, oralmente, sotto forma di esami, esercitazioni, lavori seminariali, relazioni o contributi vari, e vengono definite separatamente per materia dai rispettivi cataloghi del sapere (o dai programmi d’insegnamento) che sono parte integrante del programma di istruzione per il ginnasio.
  6. Condizione per l’iscrizione: conclusione positiva della scuola dell’obbligo.
    • Criteri per l’attuazione dell’iscrizione a numero chiuso: nel caso del numero chiuso, il criterio adottato per la scelta dei candidati è quello del loro profitto nella scuola dell’obbligo, come stabilito dalla legge. La definizione particolareggiata sulle modalità di iscrizione è di competenza del Ministro.
  7. Iscrizioni
    Le modalità di iscrizione e di avanzamento nel curricolo di studio prevedono di avere assolto la scuola elementare.
    Alla nostra scuola si iscrivono prevalentemente alunni che hanno terminato una scuola elementare di lingua italiana, ma anche alunni che hanno concluso una scuola elementare di lingua slovena, purché dimostrino di avere un’ottima padronanza della lingua italiana. Fino al numero massimo di posti a disposizione non esistono criteri di selezione. Se il numero dei candidati supera le possibilità di accoglienza, il Consiglio della Scuola, in armonia con la Legge sull’organizzazione e il finanziamento dell’istruzione e dell’educazione stabilisce i criteri d’ammissione e d’iscrizione. L’iscrizione degli studenti al primo anno del Ginnasio è seguita dalla consulente scolastica che consiglia gli alunni e i loro genitori durante l’iscrizione.
  8. Condizioni per il passaggio all’anno scolastico successivo e per la conclusione degli studi ginnasiali
    Può passare all’anno successivo lo studente che è stato valutato positivamente in tutte le materie del curricolo e ha portato a termine tutti gli obblighi previsti dal programma dell’anno precedente (l’insegnamento delle materie d’obbligo e opzionali, le esercitazioni, i contenuti opzionali obbligatori, i lavori di seminario o le relazioni).
    Lo studente conclude gli studi previsti dal programma ginnasiale superando l’esame di maturità.

    Superato l’esame di maturità, lo studente riceve l’attestato di istruzione media.

? vai alla pagina Programma di studio – parte specifica