20 Mar. 2018

Ha avuto luogo la scorsa settimana il terzo e ultimo incontro internazionale del progetto Erasmus + Live on the Karst.

Tra il 12 e il 16 marzo un numeroso gruppo di Carliti delle classi prima, seconda e terza, si è recato nella cittadina di Mirano dove ha sede uno dei partner, l’ITIS Levi-Ponti. L’istituto ha coinvolto studenti e insegnanti di chimica, dando la possibilità di analizzare le diverse acque carsiche campionate e studiate durante il triennio del progetto.  Oltre alle analisi di laboratorio gli studenti hanno potuto seguire lezioni di ecologia come quella del Dott. Battistel dell’Università degli Studi di Venezia dedicata all’ecosistema della laguna e visitare numerose zone di interesse come le grotte in Valsugana, scoprendo non solo nozioni teoriche, ma sviluppando anche competenze di comunicazione e lavoro in team. Interessantissime anche le proiezioni in 3D organizzate dal Gruppo speleologico San Marco, promotore e partner del progetto.

Non sono mancate visite e momenti di cerimonia con le diverse autorità della regione e del comune, ma soprattutto non sono mancati i momenti di scambio, che sono serviti per concludere in bellezza un progetto ambizioso e interdisciplinare.

Grazie a tutti coloro che hanno partecipato al progetto e a tutte le scuole partner, il Lycée Peytavin di Mende, l’ITIS Levi-Ponti di Mirano e il ŠC Srečko Kosovel di Sežana.
Karst is life!

https://www.facebook.com/media/set/?set=a.1668905283156198.1073741853.968883306491736&type=1&l=9efbdea096